Morbi vitae purus dictum, ultrices tellus in, gravida lectus.

AUTORE

di Federico Maria Liperini alias “Bass”

CATEGORIA

Music & Beer

PUBBLICATO IL

24/07/2020

SOCIAL

Ciao Beer Lovers! Ciao Music Lovers! Ciao Beer&Music Lovers!

Stiamo per mettere sul bancone del Virtuale Pub, una grande novità. Pronti? E sapete chi saranno i protagonisti di quanto state per leggere? Sì, esatto. Proprio VOI!

.

Procediamo con ordine. Da sempre, si sa, il legame tra birra e musica è unico e imprescindibile. E lo è sin dall’antichità, quando ogni festa o ricorrenza era, immancabilmente, accompagnata da fiumi di birra. Oggi la parola birra viaggia con Virtuale Pub e, insieme a voi, vogliamo scrivere una nuova pagina della storia dell’unico e indossolubile matrimonio, quello tra birra e musica, dal titolo: “Teoria di abbinamento perfetto tra STILE BIRRARIO e GENERE MUSICALE”.

.

Le proposte di abbinamento saranno la sintesi dei descrittori sensoriali, di sensazioni nate da analisi “sensorial-personali” che sfoceranno, appunto, nell’abbinamento perfetto tra birra e musica. Gli abbinamenti potranno essere prodotti seguendo i due principi fondamentali di questa innovative e stimolante teoria:

  • ABBINAMENTO PER CONTRASTO: contrastare il mood, l’atmosfera e l’emozione generata da un pezzo musicale, con l’intenzione dello stile birrario e della birra.

Esempio: BALLATA ROMANTICA Vs IMPERIAL PORTER (ibu da 40 fino a 80 e più)

  • ABBINAMENTO PER ANALOGIA (CONCORDANZA): assecondare il mood, l’atmosfera e l’emozione generata da un pezzo musicale, con l’intenzione dello stile birrario e della birra.

Esempio: BALLATA ROMANTICA vs BELGIAN BLONDE ALE RIFERMENTATA (ibu 25-30 molto morbida)

Ecco! Insieme a voi, vogliamo scrivere questo nuovo “delirio musical-birrario”.

Viviamolo come un gioco. Le regole sono semplicissime: commentate questo post scrivendo cinque descrittori sensoriali della birra e cinque descrittori sensoriali della musica, specificando quali dovranno essere comparati.

Come?

BIRRA Vs MUSICA

INTENSITA’ OLFATTIVA Vs INTENSITA’ DELL’INTRO

CORPO Vs STRUTTURA DEL PEZZO

Un suggerimento: cercate in rete quali sono i descrittori sensoriali della birra e provate a inventarne di nuovi, così come succede per la musica. Tant’è che, a ben pensarci, le note sono soltanto sette ma le combinazioni musicali sono infinite. E lo stesso principio, perché non potrebbe valere anche per la birra? Con i vostri commenti, la prossima settimana pubblicheremo la teoria di abbinamento STILE BIRRARIO E PEZZO MUSICALE. Invitate anche i vostri amici. Basterà un like sulla pagina Virtuale Pub per dire la vostra sull’abbinamento perfetto tra Birra e Musica.

Partecipate perché…NE BERREMO DELLE BELLE, NE BALLEREMO DELLE BELLE, NE CANTEREMMO DELLE BELLE!

di Federico Maria Liperini alias “Bass”

Iscriviti & rimani sempre aggiornato

VirtuAlePub è un grande pub virtuAle, dove poter virtualmente bere e parlare di  birre.

Costruiamo INSIEME la più grande comunità di gestori di pub e di amanti della birra,

che si incontrano per parlare, consigliare, cazzeggiare, bere, visitare

…e chissà cos’altro.

 Accomodati al bancone virtuAle

SEGUICI