Morbi vitae purus dictum, ultrices tellus in, gravida lectus.

AUTORE

di Sonia Oliva

CATEGORIA

News dal mondo della birra

PUBBLICATO IL

05/08/2020

SOCIAL

Il mondo della birra, la regina delle bevande, sta conquistando “palati” come se non ci fosse un domani e l’incremento dei birrifici artigianali ne è la prova. Produzioni d’eccellenza e birre uniche che hanno suscitato anche l’interesse degli editori. Non mancano, infatti, libri sulla birra. Interessanti da leggere, da regalare, da conservare e rileggere per imparare a conoscere sempre meglio il “carattere” della birretta che ordiniamo al bar o che occupa un posto d’onore nel frigorifero di casa.  Gli argomenti trattati vanno dalla storia della birra, alla produzione, passando per la degustazione … pagine per tutti i gusti: sesso compreso. No, no, non è una battuta. La birra e il sesso, tanto quanto la birra e la musica, suonano come l’abbinamento perfetto. Come dite? Siete certi di essere degli dei (o delle dee) del sesso e ritenete che nessuno abbia nulla da insegnarvi sull’argomento? Errore! Provate a sfogliare o a regalare il libro “Birra e Kamasutra. Teoria e tecnica non convenzionale per innamorarsi della birra e non solo” di Federico Maria Liperini, alias Bass (per gli amici del Virtuale Pub) e ne leggerete delle belle.

“Per godersi la vita, l’importante è spogliarsi quante più volte possibile. Ogni volta che si presenta l’occasione, via i vestiti. L’idea è nata al mare” ha raccontato l’autore a un collega, in occasione dell’uscita del libro – “Volevo scrivere qualcosa di dissacrante. Conosco tutto sulla birra e il sesso, l’ho declinato con l’umorismo livornese. Ho pensato a cosa si prova assaggiando le due cose e ho ideato classificazioni sensoriali del sesso, parallele a quelle che si hanno per la birra. Quando si degusta, si razionalizza l’esperienza sensoriale. La degustazione deve essere nuda e non avere preconcetti per poter essere, appunto, gustata al meglio”.

Altro titolo interessante, il libro di Antonio Ferraiuolo, “100 curiosità sulla birra”. Sulla più diffusa e antica bevanda del mondo, più che un libro, ci vorrebbe un’enciclopedia per riuscire a raccontarne tutta la storia. Come saprete, nonostante la birra fosse già conosciuta nell’antico Egitto, la diffusione della bevanda in Europa, si deve principalmente alle tribù celtiche e germaniche mentre l’introduzione del luppolo tra gli ingredienti, avvenne grazie al lavoro che si svolgeva negli antichi monasteri.

È di Luca Giaccone ed Eugenio Signoroni “Il piacere della birra. Viaggio nel mondo della bevanda più antica”. In questo libro, grazie alle storie raccontate da prestigiose firme internazionali nel mondo della birra e da alcuni birrai, si va alla scoperta delle tipologie di birre presenti sul mercato, passando dai posti che le hanno viste nascere.

La birra, si sa, è donna. E sono infatti donne le autrici di “Birrologia. Comprendere la birra in 1000 disegni e schemi”. Secondo voi, è più facile capire una donna o una birra? La birra fa ingrassare? La birra si beve solo d’estate. Le donne preferiscono le birre chiare, gli uomini le scure. I preconcetti e i luoghi comuni sulla birra si sprecano e questo libro li demolisce. Uno a uno!  Elisabeth Pierre, Anne-Laure Pham e Melody Denturck raccontano il mondo della birra con il sorriso e in modo semplice, con 100 disegni e infografiche.

Nancy Hoalst-Pullen e Mark W. Patterson sono gli autori di “Atlante della birra. Un viaggio entusiasmante nel mondo della birra”. Un atlante illustrato che esplora la storia, la geografia e le tendenze birrarie dei continenti: un tour attraverso 45 paesi per scoprire dove si organizzano le più importanti feste della birra, dove trovare i migliori birrifici e pub del mondo. Più di 200 fotografie, tante mappe e tradizioni birrarie uniche. Qualche esempio? La birra alla banana della Tanzania, la birra di nebbia di Atacama, la chicha sudamericana… pensate che gli autori, per scrivere questo libro, hanno visitato 28 paesi e degustato oltre 2000 birre. E come si dice nella prefazione: “E’ uno sporco lavoro ma qualcuno lo deve pur fare”!

Ah … pima di aprire un libro, ricordatevi di aprire una birretta.

Avete invitato i vostri amici a mettere un LIKE sulla nostra pagina e a seguirci? Fatelo perché al Virtuale Pub, ne berremo e ne leggeremo delle belle. Tutti insieme.

di Sonia Oliva

Iscriviti & rimani sempre aggiornato

VirtuAlePub è un grande pub virtuAle, dove poter virtualmente bere e parlare di  birre.

Costruiamo INSIEME la più grande comunità di gestori di pub e di amanti della birra,

che si incontrano per parlare, consigliare, cazzeggiare, bere, visitare

…e chissà cos’altro.

 Accomodati al bancone virtuAle

SEGUICI